Se Gesù Cristo TARDE COMING, LA CHIESA IN MENO DI GENERAZIONE scomparire!

chiesa-lane scomparsa

 

 

Come me, tutti potevano vedere che il rapimento della Chiesa non ha avuto luogo il 13 settembre e che Gesù Cristo non è fisicamente tornato sulla Terra, il 14 o il 15, o anche alla fine il mese di settembre 2015.

 

Avevo ipotizzato in alcuni dei miei articoli che questo ritorno potrebbe accadere in quel momento  e mi sbagliavo!

 

Questa non è la prima volta. Ma, come già sapete io non sono un profeta!

 

Tuttavia, questo non significa che non siamo alla fine del tempo poco prima del ritorno di Gesù Cristo.

 

Invece, gli eventi del settembre erano in realtà segni molto forti.

 

Abbiamo visto un significativo peggioramento della guerra siriana attraverso la partecipazione attiva dell’esercito russo e di una partecipazione passiva per il tempo dell’esercito cinese.

 

Abbiamo anche trovato che il Papa Francesco ha fatto una dichiarazione sensazionale durante il suo viaggio negli Stati Uniti durante la sua omelia nella Cattedrale di San Patrizio.

 

Traduzione del Papa dichiarazione:

« La croce ci mostra un altro modo per misurare il successo. Il nostro è per piantare i semi. Dio vede i frutti del nostro lavoro. E se a volte i nostri sforzi e le opere sembrano fallire e non produrre frutti, dobbiamo ricordare che siamo discepoli di Gesù Cristo, e la sua vita, umanamente parlando, si è conclusa con un fallimento, il fallimento della croce. « 

 

Ha osato dichiarare che la vita e il sacrificio di Gesù Cristo, sono finiti in un fallimento sulla croce « il fallimento della croce. »

 

Il papa è il capo supremo della Chiesa cattolica, la sua dichiarazione non può essere presa alla leggera.

Si tratta di una totale negazione della divinità di Gesù Cristo ed è equivalente a un annuncio ufficiale della morte della Fede in Vaticano e quindi conferma ulteriormente il mio articolo:  « Gesù Cristo divenne un accessorio e UNA PARTE DEL MUSEO DEL VATICANO »

 

https://victorpicarra.wordpress.com/2014/09/22/jesus-christ-est-devenu-un-accessoire-et-une-piece-de-musee-du-vatican/

 

La sua dichiarazione è un’ammissione che ha perso la fede e rinnegare Gesù Cristo.

 

« E ‘chiaro che la nostra Santa Chiesa Cattolica è ufficialmente morto negli Stati Uniti presso la Cattedrale di St. Patrick a un fragoroso applauso. « 

 

..

 

Questa affermazione di Papa Francesco è un forte segno biblico della « apostasia » fine dei tempi, che ha annunciato l’imminente ritorno di Gesù Cristo.

 

Con le sue parole il Papa ha formalizzato Apostasia Vaticano crocifiggere la nostra Santa Chiesa Cattolica.

 

Ha lasciato senza parole tutti i cristiani di tutto il mondo così le sue osservazioni sul « il fallimento di Gesù Cristo » sono indegni di un successore di Pietro e offensivo per Dio, Gesù Cristo, la Chiesa e la fede.

 

Per noi cristiani, il Papa Francesco sta seguendo il suo intervento il buon pastore e degno rappresentante di Cristo sulla Terra e anche fatto il Vaticano è anche più il luogo della chiesa della Santa Sede cattolica.

La Santa Sede della Chiesa cattolica è ora fino al ritorno del nostro Signore Gesù Cristo nel cuore di ogni cristiano.

Siamo diventati tutti, i miei cari fratelli e sorelle, i custodi della fede e la Parola di Gesù Cristo.

 

Ma il Papa rimane ufficialmente il Papa e dobbiamo rispettarla.

 

È in Gesù Cristo, al suo ritorno, che Papa Francesco sarà responsabile;proprio come tutti noi per quella materia. Non dimentichiamo che siamo tutti peccatori!

 

Ambito Croce

Gesù Cristo, l’unico figlio di Dio accolto dalla amore per noi di essere umiliati, insultati, abusati, flagellato  e infine crocifisso per redimerci dai nostri peccati.

E ‘attraverso il sacrificio, il sangue e l’amore di Gesù Cristo, che le porte del cielo sono aperte per noi.  

La crocifissione di Gesù Cristo non è il risultato di un fallimento, ma il sacrificio indispensabile che egli stesso figlio di Dio ha fatto, ad agire per amor suo via i peccati di tutti che vengono a lui e così ci giustifica davanti a Dio Padre.

Proprio come Dio ha risuscitato Gesù in vita dopo tre giorni nella tomba, Dio con l’amore, il sacrificio e il sangue di Gesù Cristo conceda il suo perdono e si fila alla vita all’ultimo giudizio tutti coloro che verranno Gesù Cristo.

Così possiamo godere della vita eterna in Paradiso, perché noi abbiamo salvato e sarà per sempre uniti a Gesù Cristo.

Gesù Cristo è l’unico modo per entrare nel regno dei cieli!

 

Dobbiamo pregare continuamente per la nostra salvezza e per ottenere l’aiuto quotidiano di Dio che è essenziale per noi in questi tempi difficili di ritardo.

 

Abbiamo anche bisogno di pregare per la salvezza del Papa Francesco, di tutti gli uomini, nostri fratelli e sorelle e per l’immediato ritorno del nostro Signore Gesù Cristo

 

Dobbiamo renderci conto che la nostra Chiesa che era già e, purtroppo, continua ad essere perseguitati nel mondo, è ora ufficialmente morto.

 

Quindi siamo miei amati fratelli e sorelle è tutto lutto e solo aspettando il nostro Signore e Re Gesù Cristo.

 

Il fatto che il Papa ha esplicitamente negato Gesù Cristo realmente abbandonare la sua chiesa fedele indica fortemente che l’apostasia è davvero ora completa e generale.

 

Che poi succederà ora?

Certo che posso solo portare elementi di risposta in ipotesi ponteggi. 

Si tratta di ipotesi e non profezie …!

 

Alla Chiesa:

Papa Francesco sembra diventare il leader mondiale di una organizzazione di tutte le religioni. Certamente presto creerà un Organizzazione di R eligions può essere definito   il « OR »  Lei può essere a immagine delle Nazioni Unite « UN.  »

 

Inutile dire che i cristiani che si uniscono o sostengono tale organizzazione religiosa umanistica sarà lontano dal seguire l’insegnamento di Gesù Cristo.

 

Per la pena:

Non è cambiato nulla, saranno purtroppo ritmi disastro continuerà e amplificare ancora e ancora fino al ritorno di Gesù Cristo.

 

Nella guerra di Armageddon

Rimango convinto che sia in Siria, e continuerà con un attacco a Israele, che comincia a vivere l’inizio di una guerra civile con tutti questi attacchi contro gli ebrei coltelli improvvisamente.

 

Per l’economia mondiale:

Anche se Russia e Cina istituito un sistema indipendente di pagamenti e commercio, sarebbe sciocco da credere che gli Stati Uniti accettare l’inevitabile collasso del dollaro ancora.

L’anticipo per farci passo piuttosto enorme verso un mondo senza contanti e quindi basata esclusivamente sul credito.

Gli Stati Uniti vogliono imporre e molto probabile che il credito globale gestito dal FES.

Così il mondo sarà come la schiavitù e la Fed terrà il generale pianeta credito, gli Stati Uniti saranno ufficialmente i padroni del mondo.

 

Per l’organizzazione della politica mondiale:

Saremo molto visibile ad una divisione geopolitica del mondo attraverso la creazione di super-grandi potenze:

 « NORD AMERICA – RUSSIA – CINA – INDIA – AFRICA – EUROPA – AUSTRALIA – SUD AMERICA – GIAPPONE – COREA » 

Come si può vedere l’Oriente non è in questa lista perché sembra che tutto è a posto per integrare l’Europa orientale; dove le ondate di migranti provenienti coincidenza stabilirsi e rifugiarsi invece di andare a stabilirsi o rifugiarsi in Arabia Saudita, in Egitto o in altri paesi musulmani ad alta densità.

Non credo che fosse per caso vengono a stabilirsi e rifugiarsi in Europa dal 1948!

 

Che ovviamente verso quello che penso stiamo facendo grandi passi avanti.

Il grande perdente di queste ipotesi sarà ovviamente il cristianesimo da messo in minoranza in Europa.

 

« La culla della fede cristiana 

Islamic diventare! « 

 

La Chiesa cattolica sembra destinato a scomparire e credo che questo potrebbe accadere in meno di una generazione!

 

Vediamo che Satana è un politico e se Gesù Cristo non è imminente, egli trova la fede al suo ritorno. (Luca 18: 7,8).

 

Questo è il mio diletto fratelli e sorelle in Gesù Cristo, il futuro della nostra Chiesa e il nostro futuro cristiana sembra essere compromessa da previsioni geopolitiche grandi strateghi e politici del pianeta.

 

Che cosa possiamo e cosa dobbiamo fare!

Possiamo con mezzi legali per opporsi alle decisioni prese da questi alti responsabili politici a livello mondiale per contribuire a eleggere i partiti politici che fanno la lotta contro l’immigrazione programma elettorale.

Ma noi assumersi la responsabilità per le conseguenze …! (La violenza e guerre civili!)

 

Possiamo anche dimostrare e della domanda, ma è certo che andremo per i malvagi.

 

Quindi ricordiamoci che Gesù Cristo ci ha chiesto di avere fede in lui, per aiutare, amare il prossimo e porgere l’altra guancia se ci colpisce.

 

Così la nostra unica speranza risiede nella fede nel nostro Signore e Re Gesù Cristo, l’unico figlio di Dio, che ha promesso di venire a salvarci alla fine dei tempi.

 

Gesù Cristo ha promesso di venire a salvarci alla fine dei tempi e quindi siamo certi che manterrà la sua promessa tempestivamente. È una certezza.

 

Mantenere la fede nella sua parola, perché la sua parola è verità.

sentinelle3

GESÙ CRISTO È IL MIO RE

 

Abbiamo tutti bisogno di pregare con fervore per il suo ritorno rapido, perché vediamo che i tempi finali sono già fatti.

 

So che molti dei nostri fratelli e sorelle sono delusi perché il rapimento, non si è tenuto nel mese di settembre 2015.

 

Ma il ritorno del Signore è imminente e può accadere di nuovo, forse di quest’anno, il 2015.

 

Molti segni permettono di considerarlo, ma Dio è quello di decidere il giorno e l’ora del ritorno di Gesù Cristo.

 

Ciò che è importante per ognuno di noi è quello di pregare e chiedere aiuto a Dio per attraversare il buio profondo che ha invaso il mondo e che oscura la luce della fede di tanti nostri fratelli e sorelle.

candela candela-anim

Lasciate che la fiamma della nostra fede ben illuminato e sicuro dalla malvagità di questo mondo per non si spegne nella notte dei tempi.

 

Gesù Cristo è la nostra porta. Ma solo Dio decide quando o non ci colpirà. Quindi, guardare e rispettare nell’amore di Gesù Cristo e nel rispetto delle leggi di Dio.

 

Rallegriamoci, per tutti i segni e le profezie annunciano ogni giorno con forza l’imminente ritorno di Gesù Cristo.

 

Mantenere la fede nella certezza della sua veloce ritorno.

 

In attesa del ritorno di Gesù Cristo pregare e aiutare coloro che Dio ci manda.

 

Cerchiamo di essere certi che Dio ci ama e che il Suo Spirito Santo ci aiuterà tutti i giorni fino al ritorno di Gesù Cristo.

 

Ricordate che per ottenere l’aiuto di Dio, dobbiamo chiedere qui in preghiera con sincerità e convinzione ogni volta che ne abbiamo bisogno.

 

Dio ci ha dato il libero arbitrio e, pertanto, non interviene nella nostra vita se noi non lo chiediamo.

 

Vi invito a chiedere a Dio di guidare la vostra vita quotidiana, al fine di rimanere in pista.

 

Questo non è il momento di vacillare, Gesù Cristo è con noi presto e di tornare la nostra vita sarà trasformata.

 

Per sapere cosa accadrà dopo il ritorno di Gesù Cristo, vi invito a leggere il mio articolo:

 

https://victorpicarra.wordpress.com/2015/02/12/a-la-fin-du-monde-la-terre-sera-detruite/

 

 

Si prega di Carissimi fratelli e sorelle in Cristo comunicano indirizzo del blog ai tuoi contatti.

https://victorpicarra.wordpress.com/

 

Cerchiamo tutti di essere soldati di Cristo e lavorare a diffondere la buona parola « Gesù Cristo sta tornando presto »

 

Vegliare e pregare.

Lasciate che l’amore e la pace di Gesù Cristo sia su tutti voi.

Vincitore

 


%d blogueurs aiment cette page :